PILLOLE D’ELEZIONE N*3 – Per un sindacato unito dalla provincia alla Città

0
256

Nell’approssimarsi delle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali dell’U.TI.FARMA che si terranno nei giorni di domenica 16 e Lunedì 17 Dicembre p.v. ci pare opportuno, quanto necessario, porre alla Vostra attenzione alcune sintetiche quanto, a nostro avviso, opportune considerazioni sull’attuale situazione della Farmacia e nello stesso tempo presentarci e presentare alla comunità , i nostri progetti, il nostro programma per il prossimo triennio. Infine noi stessi.
Sembrerebbe persino superfluo soffermarci sull’attuale situazione della Farmacia Italiana, da anni sottoposta ad un incessante, continuo e ad oggi inarrestabile fuoco incrociato che ha generato un declino professionale e reddituale che tutti coloro che, come noi vivono la farmacia, ogni giorno con passione e dedizione, ben conoscono.Il prossimo futuro, alla luce dello stravolgimento che la nuova remunerazione causerà al sistema Farmacia, rendendolo ancor più difficilmente sostenibile, ci appare come un quadro a tinte fosche, che ci mostra una farmacia sempre più impoverita, sempre più in difficoltà, ancor più debole e quindi facilmente appetibile ai gruppi economici e di potere che mirano alla distruzione di un sistema che negli anni, attraverso il nostro impegno professionale ed economico, ha garantito un servizio di primaria utilità sociale per la collettività, soprattutto nella provincia più lontana e in tutte quelle comunità rurali che hanno dato un significato al termine capillarità, tanto usato ed allo stesso tempo abusato, mai veramente difeso sino in fondo come baluardo vero del sistema Farmacia in Italia.

Scarica la Pillola