Mangiare sano dopo le feste: si può

0
531

A cura del dottor Rosario Porzio

Ecco qualche chilo in piu’ ma soprattutto tante tossine da smaltire dopo gli eccessi estivi. Allora e’ arrivato il momento di depurare il nostro corpo. Prima di tutto la parola d’ordine e’ fare esercizio fisico. Palestra, piscina ma anche camminare all’aria aperta e seguire un programma dietetico depurativo.La Juice Color Diet, dieta ricca di alimenti e succhi colorati dalle molteplici proprieta’,sfrutta proprio il potere dei ‘Super-cibi’ che abbiamo descritto nel precedente articolo.

Più che una dieta per dimagrire (rivolgersi sempre al dietologo,al dietista o al nutrizionista), questo che consiglio è una metodo naturale per ‘ripulirsi’ dopo le vacanze.

Cominciamo dal risveglio. Una bella spremuta di arance gialle e rosse o una centrifuga di limone, arancio e carote con un gambo di sedano,  fette biscottate integrali con marmellata senza zucchero di Ananas o Frutti di Bosco. Caffè amaro. Assumere un integratore di alga kelp o fucus vesiculosus in capsule o compresse.

Ricordarsi di comprare un drenante naturale  e berlo con 2 litri di acqua durante il giorno.

In prima mattinata un bel frullato di frutta mista. Un pieno di Vitamina C , betacarotene, bioflavonoidi, antocianine e polifenoli, tutte sostanze antiossidanti potentissime utili per il benessere ‘generale’. In lingua anglosassone questi principi attivi si chiamano ‘Scavengers’ (spazzini) perche’ fanno pulizia di tossine, cellule cancerogene e via dicendo. Assumere un integratore di Te’ Verde in capsule,ricco di Catechine.

A pranzo pasta o riso integrali con pomodoro cotto a vapore e con olio extra vergine aggiunto a fine cottura. Contorno broccoli o asparagi (da ricordare il potere antitumorale del sulforafano presente nelle Crucifere). Per salare usare il sale iodato. Poi una bella insalata mista (lattuga, rucola e radicchio) condita con olio extra vergine d’oliva. Assumere un integratore completo di antiossidanti e uno di Omega 3.

Nel primo pomeriggio alternare succhi biologici di mirtillo rosso, nero, carota e melograno, tutti ’super foods’, super alimenti antiossidanti. Se affamati uno spuntino con yogurt magro ai frutti di bosco sarà un toccasana. E arriviamo alla cena. Carne bianca, legumi o pesce con tanta verdura cotta (melenzane, carciofi, zucchine, peperoni e via dicendo) o cruda sempre condita con olio extra vergine e con l’aggiunta di limone e sale iodato.

La sera prima di dormire mezzo bicchiere di succo d’aloe concentrato o un succo di ananas. Vedrete dopo una settimana che buoni risultati.

A chi e’ sconsigliata la Juice-Color-Diet? A chiunque abbia problemi di ipertiroidismo o forte gastrite, colite cronica o intolleranza a certi frutti. Per tutti gli altri, si va tranquilli.