CHIUSO IL 38° CONGRESSO SIFO. OLTRE 2200 PRESENTI AL CONGRESSO DELLA FARMACIA OSPEDALIERA. NAPOLI SARA’ LA PROSSIMA SEDE CONGRESSUALE

0
121
Print Friendly, PDF & Email

Si è concluso oggi a Roma il 38° Congresso della Società dei Farmacisti Ospedalieri e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie (SIFO), simposio che ha richiamato presso l’Hotel Rome Cavalieri oltre 2200 presenze. “Con oltre 600 abstract scientifici presentati e circa 200 relatori, il Congresso si è confermato – come sottolineato dalla Presidente SIFO Simona Serao-Creazzola – come un evento di altissima qualità scientifica, capace di richiamare l’attenzione delle istituzioni e della comunità medico assistenziale sul ruolo del farmacista del Servizio Sanitario Nazionale”.

“Abbiamo avuto una partecipazione straordinaria alle sessioni plenarie e parallele”, ha confermato il Presidente del Congresso, Arturo Cavaliere, “con sale piene e un pubblico di colleghi farmacisti attentissimo. Una partecipazione confortante soprattutto se riferita alla componente giovane, che è stata davvero numericamente importante a dimostrazione che la professione è viva, attiva, attenta e dinamica”.

A conferma del dinamismo scientifico dei farmacisti ospedalieri, la giornata conclusiva del Congresso ha visto la premiazione dei migliori poster scientifici presentati nell’area digitale degli “E-Poster”. I premiati hanno presentato dei lavori tutti per differenti motivi di fortissima attualità professionale: Adriano Cristiziano per un poster che ha proposto la costruzione di un modello di costi standard nel confronto tra oncologie ospedaliere; Jolanda Caccamo per un lavoro sulla valutazione della spesa farmaceutica territoriale Lea ed extra Lea per la fibrosi cistica; ed Eleonora Mocci per una analisi comparativa sulla gestione dei farmaci nei centri di pronto soccorso dell’area siciliana.

Il Congresso ha registrato anche, nel corso della giornata di sabato, l’approvazione da parte dell’Assemblea dei soci della modifica dello Statuto della Società, resasi necessaria per candidare la Sifo a far parte dell’elenco delle Società Scientifiche come previsto dalla legge 24 del 2017, che ha istituito una serie di parametri e requisiti per l’iscrizione a questo elenco. La votazione si è svolta nel corso di un’Assemblea straordinaria partecipatissima: per l’inserimento dell’articolo 34 nello Statuto di Sifo hanno votato all’unanimità 301 farmacisti, numero di votanti ampiamente superiore a quello necessario per questo genere di modifiche statutarie. Il contenuto dell’articolo 34 fa riferimento a trasparenza (bilanci pubblicati online), legalità (conflitti di interesse e pendenze penali), al Codice etico e alla qualità delle attività svolte.

Il 38° Congresso SIFO ha chiuso i battenti con l’annuncio della sede del prossimo evento nazionale: Napoli. Sarà il capoluogo partenopeo ad ospitare il 39° Congresso, a conferma di un’alternanza ormai consolidata tra città del Nord, del Centro e del Sud come location del simposio della farmacia ospedaliera nazionale.