Procter & Gamble non distribuirà più il marchio Swisse

0
2904

Proceter & Gamble non distribuirà più Swisse.

Ecco la lettera ai clienti

Gentile Cliente,
Con la presente desideriamo informarLa che la società PGT Healthcare, joint venture internazionale tra Procter & Gamble e Teva Pharmaceutical Industries, ha firmato un accordo consensuale per l’interruzione della licenza del marchio di integratori Swisse in Europa, Asia e America Latina con la società Health & Happiness International Holdings Limited Group.
Come conseguenza, la licenza del marchio Swisse ed il relativo business, che in Italia sono gestiti dalla Procter & Gamble S.r.l., torneranno alla società Health & Happiness, già proprietaria del marchio, a partire dal 30 giugno 2018.
Durante questo periodo di transizione, Procter & Gamble S.r.l. continuerà a distribuire il marchio Swisse in Italia senza alcun cambiamento rispetto al passato ed i nostri funzionari di vendita proseguiranno nel gestire tutte le iniziative commerciali e di marketing in linea con i piani attuali.
Dopo il 30 giugno 2018, Health & Happiness sarà responsabile della commercializzazione di Swisse cosi come delle attività a sostegno del marchio in Italia, definendo nuovi accordi in tal senso. La decisione di interrompere l’accordo di licenza di Swisse è stata molto difficile per P&G. Infatti il grande successo raggiunto sin dal lancio del marchio in Italia, la crescita di valore del mercato degli integratori portata da Swisse ed il fermento positivo che siamo stati in grado di portare nel settore dell’integrazione  alimentare, sono motivo di grande orgoglio per noi.
Tuttavia, in un mercato sempre più globale, siamo giunti alla conclusione, condivisa da entrambe le aziende, che il marchio Swisse potrà trarre beneficio dall’essere gestito globalmente da un unico proprietario così come P&G potrà continuare a crescere nell’ambito delle farmacie costruendo un proprio business nel settore degli integratori alimentari basato su marchi di proprietà, piuttosto che attraverso un complesso meccanismo di licenze e fornitura con l’azienda Health & Happiness.
La cessione di Swisse, che ad oggi rappresenta circa il 10% del nostro fatturato nel canale farmacia, non cambia affatto la scelta strategica di forti investimenti che abbiamo intrapreso già da qualche anno nei confronti del canale, anzi la rafforza. Continueremo a crescere e ad investire nel portafoglio prodotti Health Care e nel canale che continueranno ad essere altamente strategici e prioritari per P&G.

È nostra intenzione
fortificare la presenza del nostro portafoglio nelle farmacie in settori importanti quali quello respiratorio con Vicks, fertilità con Clearblue e Persona, cura dell’igiene orale con Kukident, Oral B ed AZ.
Siamo certi che continuerete a garantire collaborazione e supporto ai nostri piani come sempre avvenuto finora. Per qualsiasi chiarimento, il nostro personale di zona è a vostra disposizione.