Accusato di truffa viola i domiciliari: arrestato FARMACISTA

0
1857

Era ai domiciliari ma è uscito dall’abitazione in cui avrebbe dovuto risiedere per i controlli delle forze dell’ordine: è finito in carcere, nella giornata di ieri, un noto farmacista napoletano.

Il professionista era in procinto di scontare la pena relativa all’accusa di presunta truffa al sistema sanitario nazionale.

Secondo quanto riporta la versione on line del quotidiano “Il mattino”, il farmacista avrebbe più volte violato il vincolo dei domiciliari prendendo contatti con persone estranee alla sfera familiare.

Dopo il fermo è stato trasferito in carcere.