Rotary no-ictus screening program

0
144
Print Friendly, PDF & Email

Parte in provincia di Siracusa il programma di prevenzione “No Ictus – No Infarto” promosso dal Distretto Rotary 2010 Sicilia-Malta e dai Rotary Club dell’Area Aretusea, in collaborazione con l’Asp di Siracusa e con i medici di medicina generale del territorio siracusano.

 

Giovedì 14 settembre 2017 alle ore 10,30 nella sala riunioni della Direzione generale dell’Asp di Siracusa (Corso Gelone 17 2° piano) si terrà la conferenza stampa di presentazione di una innovativa campagna di screening per la prevenzione degli ictus ischemici a partenza cardiaca che prevede l’utilizzo da parte dei medici di famiglia di modernissimi dispositivi per la diagnosi precoce che saranno donati dai Rotary Club dell’Area Aretusea all’Asp di Siracusa.

 

Alla conferenza stampa, presieduta dal commissario dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta assieme ai direttori sanitario e amministrativo Anselmo Madeddu e Giuseppe Di Bella, saranno presenti il governatore del Distretto Rotary 2110 Sicilia-Malta John De Giorgio, il segretario distrettuale Antonio Randazzo, gli assistenti del governatore Giuseppe Saraceno ed Edy Lanteri, il presidente del Rotary Club Siracusa Emanuele Nobile, capofila del progetto, assieme ai presidenti dei Clubs Rotary dell’Area Aretusea aderenti al progetto Siracusa Monti Climiti, Rotary Siracusa Ortigia,  Rotary Palazzolo Valle dell’Anapo, Rotary Noto Terra di Eloro, Rotary Pachino, Rotary Lentini, Rotary Augusta.

 

Saranno presenti inoltre, i rappresentanti dei medici di famiglia, il segretario Fimmg e il presidente Simg rispettivamente Giovanni Barone e Sergio Claudio, il segretario SBV Diego Uccello, il responsabile dell’Unità operativa Educazione alla Salute Alfonso Nicita, i direttori sanitari degli ospedali di Siracusa, i direttori dei Distretti sanitari, cardiologi ambulatoriali interni ed accreditati e i direttori dei reparti ospedalieri di Cardiologia e Utic.