Fimmg, Fimp, Sumai: la lettera del Ministro Lorenzin è un atto d’attenzione

0
267
Print Friendly, PDF & Email

La nota inviata dal Ministro Beatrice Lorenzin al Presidente del Comitato di Settore Massimo Gravaglia sulla necessità di aggiornare l’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto dell’area convenzionata aumenta la possibilità di un avvio rapido e costruttivo delle trattative dichiarano Silvestro Scotti, Segretario nazionale Fimmg, Giampietro Chiamenti, Presidente Fimp, e Antonio Maggi, Segretario nazionale Sumai

Alla disponibilità espressa dal Presidente Gravaglia si associa il forte invito del Ministro, che ancora una volta si dimostra attenta e sensibile alle tematiche del territorio e della Medicina Convenzionata. Il Ministro ha ben evidenziato i temi su cui dovrà essere aggiornato l’atto di indirizzo con particolare attenzione a ruolo, compiti e funzioni dei medici, coerenti con i disposti legislativi dell’azione di governo.

Di primaria importanza, concludono i rappresentanti delle OSS, è poi il tema del ricambio generazionale, della carenza e del necessario inserimento anticipato attraverso le attività professionalizzanti, aspettative troppo spesso deluse nei precedenti atti di indirizzo e condizione necessari per dare un futuro alla assistenza territoriale non solo per i medici ma anche per i cittadini.