Il DDL Concorrenza solletica ALLIANCE BOOTS. Pessina e Barra: «ITALIA, WHY NOT?»

0
1584
Print Friendly, PDF & Email

Non sono passate ancora quarantotto ore dalla prima approvazione del DDL Concorrenza in Italia che già si fanno i primi calcoli.

I primi a farli, permette il gioco di parole, sono Ornella Barra e Stefano Pessina, persone chiave di Alliance Boots.

In un articolo pubblicato dalla versione on line del Corriere della Sera, a firma di Fabio Savelli, i due non hanno escluso la possibilità di venire ad investire in Italia. Intanto nei giorni scorsi hanno effettuato l’acquisizione di una delle più grandi catene di drugstore degli Stati Uniti d’America.

Se Alliance Boots arriverà in Italia, allora, davvero sarà iniziata l’era del Capitale.