Marco Bacchini eletto nel Consiglio di Presidenza di Federfarma Nazionale È la prima volta di un presidente veronese

0
379
Print Friendly, PDF & Email

Nel corso dell’Assemblea Nazionale Federfarma e dell’Assemblea del Sunifar del 30 maggio scorso a Roma si sono svolte le elezioni del Presidente della Federazione, del Presidente del Sunifar e dei componenti del Consiglio di Presidenza di Federfarma per il triennio 2017/2020. Il nuovo presidente di Federfarma Nazionale è Marco Cossolo (presidente di Federfarma Torino) che prende il posto di Annarosa Racca, mentre Silvia Pagliacci (presidente di Federfarma Perugia) è stata eletta al vertice del Sunifar, il sindacato delle farmacie rurali al posto di Alfredo Orlandi.

Il presidente di Federfarma Verona Marco Bacchini è stato eletto ed è oggi uno dei 6 presidenti provinciali o regionali che compongono il Consiglio di Presidenza Nazionale. Le nuove cariche assegnate portano a coronamento il percorso e l’impegno che ha attraversato le farmacie italiane invitate a sostenere una nuova squadra che si è avvalsa, però, di esperienze e competenze consolidate, con il nome di Farmacia Futura.

Federfarma Verona evidenzia gli obiettivi condivisi e divulgati in un lungo viaggio presso le Associazioni Provinciali: il rinnovo del contratto lavoro dipendenti, la nuova remunerazione, la farmacia dei servizi, le strategie per affrontare il DDL concorrenza, il rinnovo della convenzione SSN, l’Enpaf, il supporto e la tutela della farmacia rurale, le nuove strategie di comunicazione istituzionale e, soprattutto il coinvolgimento della base lungo tutto il percorso. Tanti obiettivi, tante competenze e tantissimo entusiasmo per trasformare in concrete opportunità parole che troppe volte si erano soltanto ascoltate.

Federfarma Verona dal canto suo, ha supportato e reso possibile l’intero percorso che ha accompagnato il presidente Bacchini, credendo nella necessità oggettiva di questo cambiamento ed investendo nell’impegno quotidiano, promuovendo progetti di sensibilizzazione rivolti alla presa in carico del paziente cronico come screening e studi clinici osservazionali di forte impatto scientifico e sociale.

In virtù di tali competenze maturate, a supporto di attitudini personali più volte dimostrate all’interno del team di Farmacia Futura, a Bacchini è stata conferita delega relativa alla Farmacia dei Servizi. Si tratta di un compito di alto valore istituzionale che, come pochi altri, dovrà essere segno concreto di cambiamento. Realizzare, dare forma e fattibilità alla legge 69/2009 sulla “Farmacia dei Servizi”, significa finalmente passare dalle risposte alle concrete proposte riconosciute e remunerate in farmacia.

A Bacchini è stata inoltre assegnata delega, in sinergia con Vittorio Contarina (presidente Federfarma Roma) alla gestione della comunicazione. Ambito delicato ed altamente strategico per tutelare e supportare il valore di Federfarma e di ogni singolo operato, quotidianamente.

«Sono particolarmente orgoglioso di essere stato eletto anche perché è la prima volta che un presidente di Federfarma Verona viene chiamato a far parte del Consiglio nazionale e attualmente sono anche l’unico rappresentante del Veneto – dichiara Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona -. Ringrazio quindi tutto il Consiglio di Federfarma Verona che, con l’Associazione scaligera, mi ha supportato in questo percorso. Mi sento particolarmente orgoglioso di condividere la rappresentatività professionale di Verona accanto alle recenti nomine di Matteo Zerbinato quale Tesoriere nazionale Fenagifar e di Paolo Pomari in Consiglio nazionale dei Farmacisti Volontari in Protezione Civile».

La squadra al completo, per il consiglio nazionale di Federfarma 2017/2020, accanto al presidente Marco Cossolo ed alla presidentessa Sunifar Silvia Pagliacci, è così rappresentata:

Vittorio CONTARINA (Presidente Federfarma Roma) vicepresidente vicario

Osvaldo MOLTEDO (Presidente Federfarma Lazio) segretario nazionale                                 Roberto TOBIA (Presidente Federfarma Palermo) tesoriere                                                     Marco BACCHINI (Presidente Federfarma Verona) consigliere                                                 Michele PELLEGRINI CALACE (Presidente Federfarma Barletta-Andria-Trani) consigliere

Achille GALLINA TOSCHI (Presidente Federfarma Emilia Romagna) consigliere

Pasquale D’AVELLA (Presidente Federfarma Marche) vicepresidente del Sunifar

Renato USAI (Vice Presidente Federfarma Nuoro) segretario Sunifar

Daniele DANI (Vice Presidente Federfarma Firenze) consigliere Sunifar