Cosmofarma 2017: grande successo per la nuova Mylan

0
254
Print Friendly, PDF & Email

Cosmofarma è giunto al termine ed è tempo di bilanci per Mylan, primo brand nel mercato dei farmaci equivalenti e seconda realtà nel mercato farmaceutico italiano, tra i protagonisti assoluti di questa edizione.

L’azienda ha presentato la sua nuova realtà dopo la recente acquisizione di Meda alle migliaia di visitatori dello stand, tra pubblico e operatori del settore. Fedele ai suoi valori di sempre – innovazione, qualità e accessibilità – ma con un impegno ancora più globale nell’ambito della salute: attenzione non più rivolta soltanto al farmaco per la cura, ma a prodotti per il benessere e la prevenzione a 360°

La nuova Mylan offre oggi una soluzione per tutti i bisogni, in diverse aree della salute: non solo farmaci da prescrizione, ma anche OTC, integratori alimentari e prodotti per la cura della persona, supportati da evidenze scientifiche e studi clinici. L’impegno di Mylan si rafforza soprattutto nell’area della salute al femminile, con una gamma di prodotti dedicati alla donna. Primo tra tutti Saugella, la linea completa per l’igiene intima, specifica per ogni esigenza ed età della donna, consigliata da farmacisti, ginecologi e strutture ospedaliere.

Con uno stand da record – oltre 240 metri quadri –  Mylan ha ricreato una vera e propria farmacia. Entrando, i visitatori hanno potuto scoprire non solo un portfolio prodotti completo – che conta oggi oltre 2.700 referenze – ma tutta una serie di servizi distintivi promossi da Mylan: dall’iniziativa MyAcademy – per supportare la formazione manageriale del farmacista – a seguilaterapia – a sostegno dell’aderenza terapeutica.

Al termine di Cosmofarma il bilancio per Mylan è senz’altro positivo: la partecipazione alla fiera ha permesso di condividere i valori e i tre pilastri su cui si fonda la nuova Mylan – benessere, prevenzione e cura –  confermandosi punto di riferimento e garanzia di qualità per pazienti, medici e farmacisti.