L’ordine Interpronvinciale dei Farmacisti di bari presenta “Il Decreto Cresci Italia e L’impatto sul Comparto Farmaceutico”

0
458

“Il Decreto Cresci Italia e l’impatto sul comparto farmaceutico” è il tema dell’incontro, promosso dall’Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Bat, dedicato ad una attenta e approfondita analisi delle norme inerenti il comparto farmaceutico contenute nell’art. 11 del Decreto Legge 1/2012.
Il convegno si terrà domani, sabato 24 marzo alle ore 10.00, nell’Hotel Excelsior di Bari, via Giulio Petroni n. 15.
I lavori, come da programma allegato, saranno introdotti dal sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri, presidente dell’Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Barletta-Andria-Trani.Proseguiranno con gli interventi dell’assessore regionale alle Politiche per la Salute, Ettore Attolini; il direttore generale Fofi (Federazione Ordini Farmacisti italiani), Antonio Mastroianni e il delegato Fofi per la Puglia, Domenico Di Tolla; il consulente dell’Ordine di Bari e Bat, avvocato amministrativista Tommaso Di Gioia; il presidente della Consulta regionale degli Ordini dei Farmacisti di Puglia, Giuseppe Morea e il direttore dell’Area Politiche per la Salute e per le pari opportunità della Regione Puglia, Vincenzo Pomo.
“Si tratta di un momento di particolare importanza non solo per l’impatto dei contenuti del Decreto all’art. 11 – di alcuni dei quali abbiamo segnalato le palesi contraddizioni – sulla vita professionale della categoria”, dichiara d’Ambrosio Lettieri, “ma anche per le conseguenze sul piano dell’assistenza ai cittadini fino ad oggi assicurata da un sistema certamente da migliorare, ma che rappresenta un presidio sanitario territoriale di indiscutibile rilevanza sociale”.