Print Friendly

Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, aprirà la conferenza di presentazione della ricerca “AVIS: Novant’anni di impegno di nella medicina e nella società”, che si terrà martedì 14 marzo dalle ore 10:30 nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani (Senato della Repubblica, via della Dogana Vecchia, 29 a Roma).

Il volume contiene interessanti dati, mai pubblicati prima d’ora, sulla crescita della più grande Associazione italiana di donatori volontari di sangue, dalla sua fondazione a oggi.

«Dal 1927, anno in cui il dott. Vittorio Formentano diede vita alla nostra Associazione con un nucleo iniziale di soli 17 volontari, la nostra storia si è intrecciata con importanti cambiamenti della medicina e della società, portandoci a superare la soglia di ben 1.300.000 soci. Un grande traguardo che rappresenta anche un momento di riflessione per comprendere quanto gli avvenimenti esterni abbiano influito sulla nostra attività e quanto AVIS stessa abbia inciso sui mutamenti e sugli sviluppi sociali e sanitari. A condurre questa accurata analisi sono stati coinvolti due prestigiosi atenei: l’Università dell’Insubria per la parte medica e l’Università di Palermo per la parte sociologica».

Oltre al Presidente Grasso, durante la conferenza interverranno:

EMILIA GRAZIA DE BIASI – Presidente Commissione Igiene e Sanità Senato
VINCENZO SATURNI – Presidente AVIS Nazionale
PIERLUIGI BERTI – Presidente SIMTI (Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia)
GIUSEPPE ARMOCIDA e BARBARA PEZZONI- Università dell’Insubria
FABIO MASSIMO LO VERDE e MARIANNA SIINO- Università di Palermo
Modera: LUCA MATTIUCCI – Corriere della Sera