STOP AL CONTRABBANDO DI MEDICINE: farmacisti in sciopero (Il 7 marzo)

0
213
Print Friendly, PDF & Email

«Siamo costretti a ricorrere ad uno sciopero per protestare contro il contrabbando di medicine che vengono vendute al di fuori delle farmacie». Con questa dichiarazione, ripresa da Agenzia Nova, il presidente del sindacato farmacisti marocchino, Mohammed al Tadaoui, ha affermato che il prossimo sette marzo i farmacisti marocchini faranno sciopero.

In particolare i titolari di Casablanca, Tetouane e Burkan che lamentano mancanza di regole e diffusione del contrabbando di medicine.