Agifar Napoli, rinnova il direttivo. Il neopresidente Zaccariello: «Formazione, lavoro e aggregazione prima di tutto»

0
572

Si è tenuta Lunedi 6 Gennaio presso la sede di Federfarma Napoli, l’assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche dell’Agifar di Napoli per il triennio 2017/2020. Un gruppo coeso di giovani Farmacisti, con il giusto mix di esperienza tra neo laureati e farmacisti con già diversi anni di esperienza nel proprio CV. All’unanimità il nuovo consiglio ha eletto alla carica di presidente dell’Associazione Giovani farmacisti di Napoli, Francesco Zaccariello –  «Si prospetta un triennio importante al quale porteremo sicuramente tanta esperienza trasferita da chi ci ha preceduto. La nomina è frutto di un percorso associazionistico intrapreso da quando ero studente e già presidente dell’Associazione Italiana Studenti di Farmacia di Napoli» – spiega Zaccariello – « Questo direttivo il frutto di anni di lavoro e impegno costante da parte mia e di altri colleghi che sono nel Consiglio. Il nostro obiettivo è aggregare cercando di raggiungere quanti più giovani colleghi possibile. In un periodo come questo, segnato dal profondo cambiamento che sta attraversando la nostra professione, per noi giovani farmacisti è fondamentale fare network, condividere ognuno la propria esperienza cercando di dare un valore aggiunto soprattutto ai tanti colleghi che sono in cerca di occupazione. Formazione, specializzazione e lavoro saranno i temi principali del nostro mandato». Il consiglio direttivo del Agifar Napoli sarà cosi composto Francesco Zaccariello , ricopre il ruolo di presidente, Carmine Pezzullo sarà il Segretario, Gennaro Fusco Vice Presidente, Raffaele Savino Tesoriere, i consiglieri sono Stefania Scialò, Silvia Maurelli, Marialuisa Cavaccini, Martina De Maria e Rossella Ambrosio, il past president Lucio Marcello Falconio. Al collegio dei probiviri ci saranno Luigi Russo, Salvatore Di Sauro e Alessandro Caputo. Al collegio dei revisori dei conti Raffaele Ciardiello, Ennio Colesanti ed Emanuela Giordano.