Print Friendly

Sarà il vicepresidente vicario di Federfarma Nazionale e presidente di Federfarma Catania Gioacchino Nicolosi a guidare Federfarma Sicilia nel triennio 2017-2019. Nicolosi è stato eletto da1 Consiglio regionale di Federfarma, il sindacato dei titolari di farmacia della Sicilia, il 29 dicembre scorso, ed è  entrato in carica ufficialmente l’1 gennaio, con il nuovo anno.

Nicolosi, 57 anni, sposato, padre di due ragazze, ricopre diversi incarichi: è componente del Tavolo nazionale anticontraffazione e di quelli sull’innovazione e la prevenzione istituiti dal Ministero della Salute; fa parte del Tavolo di contrasto all’attività predatoria istituito in Abi col coordinamento del Ministero degli interni; è presidente del consiglio di amministrazione di “FarmaMentis” e “Farmacia servizi”, società che si occupano dei servizi della farmacia; è componente del cda di “Farmafidi Italia”, che ha contributo a fondare per venire incontro alle esigenze della categoria.  Titolare di farmacia da oltre 30 anni a Linguaglossa, Nicolosi non ha mai lasciato il lavoro dietro il banco, consapevole dell’importanza del contatto diretto con i cittadini.

“Sono grato – ha detto Nicolosi – ai colleghi per la fiducia accordata e al mio predecessore, Francesco Mangano, per l’importante lavoro svolto in un contesto e in una fase molto delicata per la categoria. A lui va tutto il mio rispetto per la decisione di passare il testimone alla scadenza del secondo mandato e dopo tanti anni di impegno attivo nel sindacato. L’esito del voto è un segnale importante di fiducia nell’attività da me svolta a livello provinciale e nazionale, e un invito all’unità della categoria, che mi impegnerò in ogni modo a mantenere, in un momento di grande difficoltà per la farmacia”.

Oltre alla presidenza, è stato rinnovato anche il Consiglio direttivo di Federfarma Sicilia. Alla vicepresidenza è stato eletto Giovanni Crimi, presidente di Federfarma Messina; riconfermato segretario Luigi Bianculli, presidente di Federfarma Ragusa; mentre l’incarico di tesoriere va a Salvatore Caruso, nuovo presidente di Federfarma Siracusa. Gli altri componenti del Consiglio regionale sono: Claudio Miceli (Federfarma Agrigento), Maria Ippolito (Federfarma Caltanissetta), Giorgio Scollo (Federfarma Enna), Roberto Tobia (Federfarma Palermo) e Leonardo Galatioto (Federfarma Trapani).