Print Friendly

A cura del dottor Rosario Porzio

A Roma è auspicato da tempo. Ora a far partire il decentramento ‘farmacie’ è Taranto con uno specifico concorso previsto con la revisione della pianta organica  (art. 5 della Legge 362/1991) con la quale il Comune di Taranto ha segnalato cinque nuove zone di incremento di popolazione indicate per trasferire  le farmacie del Comune di Taranto.

Le zone sono: Talsano, Lama, San Vito e Paolo VI , ove la popolazione migrata dal borgo cittadino alla periferia, ha determinato una variazione del quorum di utenza obbligatorio ,da ridistribuire con coerenza in quelle zone ad altissima densità abitativa.

Le sedi farmaceutiche di trasferimento saranno assegnate attraverso un bando di concorso di decentramento/concorso ordinario programmato in tempi brevissimi.