Print Friendly

Il 29 settembre 2015 si celebra la GIORNATA MONDIALE DEL CUORE, organizzata  per la prima volta nel 2000 dalla World Heart Federation.

L’appuntamento, che  si tiene  ogni anno in tutto il mondo, ha lo scopo di aumentare la consapevolezza sull’importanza della prevenzione delle malattie cardiovascolari e dotare i cittadini degli strumenti utili a intraprendere  uno stile di vita sano.

I comportamenti che favoriscono l’insorgere delle malattie cardiovascolari possono sempre essere corretti e, con la giusta informazione, facilmente prevenuti.

Farmacieunite, in collaborazione con Farmarca, e con il patrocinio della Fondazione per la Ricerca Cardiovascolare, promuove una campagna di sensibilizzazione che consiste nell’eseguire gratuitamente  la misurazione della pressione arteriosa direttamente in farmacia.

A tal proposito, ciascuna farmacia ha ricevuto la locandina da affiggere e una scheda per la rilevazione dei dati pressori.

L’ iniziativa evidenzia, ancora una volta,  le enormi potenzialità della farmacia italiana  nell’attività di prevenzione e di “presa in carico del paziente”, ruolo che la pone come attore privilegiato in un momento difficile per la sanità del Paese.

La Giornata è veicolata dai media e diffusa alla popolazione anche attraverso una conferenza stampa a cui parteciperanno Franco Gariboldi Muschietti, presidente di Farmacieunite, Mimmo D’Agostino, presidente di Farmarca e Andrea Bonotto, vicepresidente dell’Ordine dei Farmacisti di Treviso.